Distribuzione nel tempo

+106.000

Numero di annunci per professioni ICT nel 2019

+46.000

Developer è la figura professionale più richiesta nel 2019

+89%

tasso di crescita degli annunci di lavoro per Data Specialist nel 2019

L’evoluzione temporale della domanda del mercato del lavoro per le figure ICT

L’analisi in oggetto permette di osservare le dimensioni di territorio, settore e figure professionali in base alla loro evoluzione nel tempo. Viene mostrato innanzitutto l’andamento del valore assoluto degli annunci pubblicati negli ultimi 4 trimestri. Le dinamiche in atto sembrano mostrare una tendenza degli annunci 2019 in continuità con il 2018.

Le dashboard successive permettono di analizzare con maggiore profondità l’evoluzione temporale degli annunci, per figure professionali, settore economico e territorio. La prima fornisce un dettaglio delle vacancy pubblicate raggruppando le figure professionali nelle 7 categorie CEN corrispondenti: Business, Design, Development, Process Improvement, Service & Operations, Support e Technical. In aggiunta, è presente un’ulteriore categoria (Emerging) che raggruppa le potenziali nuove professioni individuate nell’Osservatorio. Ad esempio, nella categoria Business, si evidenzia una predominanza del Business Information Manager (tra il 44% ed il 47,3% nella finestra temporale osservata), così come la figura del Mobile Specialist nell’area delle Emerging Occupation, è cresciuta di 7,2 punti percentuali nel Q4 rispetto al Q3 del 2019.

L’analisi per settore economico fornisce uno spaccato della distribuzione degli annunci nel settore economico specificato all’interno dell’annuncio stesso. Si osserva chiaramente la predominanza del settore ICT (sempre superiore al 36% negli ultimi 12 mesi), seppur registrando un calo di circa 7 punti percentuali tra il Q1 ed il Q4 del 2019. Diversamente, il settore dei servizi professionali e consulenziali, si attesta al 23% nel Q4, continuando la sua crescita di oltre 4 punti percentuali dal Q1 al Q4.
L’industria si consolida al 13% nel Q4. Infine, l’analisi territoriale viene proposta raggruppando per macro regioni, con la possibilità di approfondire il livello regionale cliccando sul pulsante corrispondente.

Overview

Dashboard